Skip to content

Come recuperare il registro chiamate su Android in modo semplice e gratuito

recuperare registro chiamate android

Può capitare di ricevere una chiamata importante da un numero sconosciuto e dimenticarci di salvare il numero immediatamente. Resettare poi tutto il telefono, per poi rendersi conto di aver perso quel numero importante cui avresti dovuto chiamare. Molto specifico come esempio? Beh, mi è capitato!

Di certo non basta ricordarsi che il numero finiva con due cifre o ricordarsi le cifre iniziali, bisogna trovare l’intero numero e qui ti veniamo incontro con questa guida che ti insegnerà come recuperare il registro chiamate cancellato e soprattutto quel numero di cui avevi bisogno. La prossima volta ricordati di salvarlo subito tra i contatti, ma per ora vediamo come fare.

Ti può interessare…

Come recuperare un numero cancellato dal registro chiamate

Se sei su questo articolo è perché sei in questa situazione, hai per sbaglio cancellato il registro delle chiamate e hai bisogno di recuperare un particolare numero, un colloquio di lavoro forse? Stavi aspettando una chiamata e non hai risposto e poi hai cancellato tutto? Chissà cosa hai combinato!

Ok, non importa il motivo, ecco i passi che devi seguire per poter risalire al registro sul tuo cellulare Android, con vari metodi differenti, a seconda di quello che ti risulti più facile.

Recupero del registro chiamate Android tramite l’account del tuo telefono

come recuperare registro chiamate cancellate android

Questo metodo funziona tutte le volte, ma a una condizione, il backup del tuo telefono deve essere sempre aggiornato, e se la prima volta che hai scelto le impostazione del tuo cellulare hai correttamente scelto di attivare un account presso il sito del marchio del tuo telefono.

Come controllare ciò? Semplice: Vai prima su impostazioni e poi sull’account del tuo telefono. Questi sono alcuni possibili nomi della cloud del produttore del tuo telefono Android.

  • Xiaomi –> Mi Cloud
  • Samsung –> Samsung Account
  • Huawei –> Huawei Mobile Cloud
  • Sony Xperia –> Sony Xperia Configurator Cloud

Una volta nel tuo account prova a vedere se la voce di registro chiamate è stata configurata, ovvero di fianco a questa voce ci deve essere segnalato che è attiva.

Nel caso che risulti attivata questa opzione: congratulazioni, buone notizie per te! L’unica cosa che devi fare ora è entrare nella cloud del produttore del tuo telefono e fare log in con le tue credenziali associate allo smartphone. Una volta dentro vai alla voce registro chiamate. Lì troverai i dati di cui avevi bisogno con il numero che avevi cancellato. È molto più semplice farlo che spiegarlo, ti ci vorranno davvero pochissimi minuti, a patto che ti ricordi le tue credenziali. È davvero un gioco da ragazzi se ci pensi.

Dr Fone, il miglior programma per recuperare la cronologia di chiamate cancellate su Android

Cosa succede però se non hai mai impostato l’opzione di backup di registro chiamate? Magari inconsapevolmente hai fatto questa scelta, oppure hai deliberatamente scelto di non fare un back up, pensando che a te non sarebbe mai successo di perdere queste informazioni.

Qualunque sia il motivo, non preoccuparti, perché esiste un programma che fa davvero al caso tuo ed è il migliore in queste situazioni! Devi seguire accuratamente i passaggi spiegati successivamente. Prima di iniziare controlla che il tuo smartphone abbia una batteria residua di almeno il 20% per poter completare l’operazione.

  • Scarica gratuitamente sul tuo PC il programma “Wandershare Dr Fone
  • Installa il programma sul computer
  • Seleziona sul tuo smartphone la funzionalità di Debug, se non lo sai fare segui le indicazioni: Impostazioni>Sistema>Informazioni sul telefono dopodichè torna a Impostazioni e clicca su Opzioni Sviluppatore/Opzioni di sviluppo. La voce Debug USB sarà presente, attivala e accetta gli avvisi che ti compariranno.
  • Avvia il programma Dr Fone sul computer dal menu Start se usi Windows, o dal Launchpad se usi Mac
  • Quando il programma lo richieda, collega il cellulare al computer tramite un cavo USB (ricordati di mantenere il cellulare con la schermata sbloccata durante questo procedimento)
  • Clicca Recupero
  • Clicca su Recupero Dati Android
  • Accetta tutte i messaggi di richiesta che ti verranno proposti
  • Ti apparirà una finestra dove selezionerai quali dati recuperare, fai un tic su Registro chiamate
  • Clicca Avanti
  • Apparirà una finestra con un messaggio esplicativo, clicca su Avvio

Ora lascia fare al programma, potrebbe impiegarci anche parecchi minuti, il tuo smartphone potrebbe spegnersi e riaccendersi anche un paio di volte, tu lascia fare e possibilmente non utilizzare il computer durante quest’operazione.

Il gioco è fatto! Una volta che l’operazione di ripristino sia stata completata potrai andare sulla Cronologia Chiamate e trovare il numero che desideravi tanto. Si tratta di un processo più tedioso e lungo, ma comunque molto efficace.

Attenzione! Attenzione!
Cisono anche altri programmi per recuperare il registro chiamate come EaseUs e FoneDog , clicca qui se sei interessato su come recuperare file su Android

Le migliori app per recuperare il registro delle chiamate su Android

Oltre a queste due opzioni per recuperare il registro chiamate esistono anche applicazioni pensate appositamente per questo scopo. In questo paragrafo le analizzeremo una ad una, in modo tale che tu possa decidere quale fa al tuo caso e quale ti conviene di più.

EaseUS MobiSaver Android

recuperare registro chiamate vecchie

Questa applicazione per recuperare i dati ha come vantaggio principale quello di essere gratuita. Purtroppo non vi è la versione in Italiano, ma se hai dimestichezza con l’inglese, il francese o il tedesco, riuscirai a recuperare i dati poiché si tratta di un’applicazione molto intuitiva. Mediante questa applicazione non solo riuscirai a recuperare il registro delle chiamate, ma anche foto, contatti, video messaggi ecc.

Intuitiva, facile, rapida e gratuita. Tutto quello che puoi desiderare da una applicazione, e prima di ripristinare i dati hai l’opzione di vedere tutto nel dettaglio, questo ti permette, per esempio di copiare il numero di telefono che avevi perso ed evitare di ripristinare tutti gli altri dati che effettivamente avevi cancellato volontariamente.

visualizzare registro chiamate android

scarica app per Android

App Dr. Fone

I punti a favore di questa applicazione sono la grafica ben fatta e la possibilità di utilizzarla in italiano. A seconda di quello che vuoi recuperare risulta essere a pagamento per la versione completa.

Recensita male dagli utenti che l’hanno utilizzata e dopo aver fatto il pagamento, non solo dicono di non essere riusciti a recuperare i dati, ma che dopo l’installazione hanno rovinato la sicurezza dei loro smartphone. Fare attenzione prima di scaricarla se non si hanno conoscenze Android!

Anche questa applicazione è in grado di recuperare la maggior parte di file e dati presenti sullo smartphone, da video, messaggi, contatti e chiamate.

recuperare chiamate ricevute

scarica app per Android

Call History: Any Number Detail

Questa applicazione non è adatta per il ripristino del registro delle chiamate, se non previamente installata sul cellulare, ma piuttosto è una prevenzione in caso che queste si cancellino. Serve solo per recuperare chiamate ed SMS. Si attiva questa applicazione preventivamente, nel caso in cui certi dati vengano persi per sbaglio si possano andare a recuperare attraverso questa applicazione.

Tutte le informazioni delle chiamate vengono salvate in un file di back up automatico al quale avrai accesso, e potrai trovare le informazioni e i numeri di cui hai bisogno. Si potrebbe riassumere come un’applicazione di statistiche delle tue chiamate. L’applicazione ha una bella grafica e la maggior parte delle funzioni sono a pagamento.

recuperare registro chiamate android senza root

scarica app per Android

Call Details and Call History

come recuperare chiamate cancellate

Applicazione in Inglese con lo scopo di recuperare il registro delle chiamate delle tuo numero di telefono o di quello di altre persone. Tutti i dati poi possono essere condivisi con amici e familiari e altri contatti.

Potrai anche verificare a quale operatore e a quale stato appartiene un numero di telefono, l’applicazione si può scaricare di forma gratuita, anche se vi sono prodotti a pagamento all’interno dell’applicazione.

come recuperare numero di telefono cancellato dal registro chiamate

scarica app per Android

Call Log Editor and Backup

Un’applicazione per creare un registro chiamate sul tuo cellulare completamente falso e come lo desideri tu. Orari, numeri informazioni tutto da te selezionato, come più lo preferisci. Facile ed intuitiva da utilizzare.

L’icona di quest’applicazione è uguale a quella del telefono, in modo da garantirti la privacy, si può utilizzare offline, le informazioni si possono ripristinare nel caso si faccia un back up online, e non ha pubblicità.

recupero cronologia chiamate android

scarica app per Android

Perché potresti perdere il registro delle chiamate su cellulari Android

Stai notando che ultimamente stai perdendo le informazioni del tuo registro di chiamate? In realtà pensavi che eri tu per sbaglio a cancellare le chiamate quando in realtà sei stato attento e hai notato che non eri tu a toccare il registro, ma queste scomparivano senza spiegazione alcuna? Cerchiamo di capire quali possono essere le cause per cui questo sta succedendo.

  • Potresti avere un virus nel cellulare
  • Il tuo telefono non sta funzionando come dovrebbe, è rotto
  • Il tuo telefono si spegne improvvisamente perdendo dati
  • Hai fatto un ripristino di fabbrica
  • Aggiornamento del sistema operativo senza fare il back up

Se il motivo è uno dei primi tre punti, devi recarti da uno specialista in grado di sistemare il tuo smartphone o addirittura procedere con l’acquisto di un nuovo cellulare.

Se invece perdi il registro delle chiamate per gli ultimi motivi, ti consigliamo di effettuare sempre un back up nell’account del produttore prima di fare qualunque aggiornamento o ripristino sul cellulare.

Consigli per gestire il tuo registro di chiamate

Come prima regola bisogna sapere che il registro delle chiamate sarà in grado di contenere al massimo le 1000 ultime chiamate, siano queste chiamate entranti, in uscita o senza riposta.

Come puoi gestire al meglio il tuo registro chiamate per avere tutto ordinato?

  • Salva tutti i numeri, anche se li sai a memoria: se ricevi una chiamata da un numero che non conosci, salvalo subito, così non ti dimentichi.
  • Cerca di salvare i contatti con nome e cognome, in questo modo sarà più facile trovarli
  • Se ti chiamano da call centre per promozioni o cose che non ti interessano, blocca quei numeri

Tra le tante funzioni che offre uno smartphone Android vi è quella di raggruppare le chiamate per perse, rifiutate per durata e anche, nel caso avessi un cellulare dual sim, di controllare il registro in modo differente.

Ma la cosa più importante è quella di fare sempre il Back up in modo grazie al tuo account potrai sempre recuperare le informazioni senza dover passare per applicazioni e piattaforme complicate che richiedono molto più tempo e complicazioni.

Speriamo questo articolo ti sia stato utile e che sia riuscito a recuperare le informazioni di cui avevi bisogno!