Skip to content

La guida completa su come recuperare le foto cancellate di WhatsApp e i software migliori da usare

Come recuperare le foto cancellate da Whatsapp

Se hai appena cancellato una foto ricevuta su WhatsApp e non sai come recuperarla, tranquillo! A breve ti mostreremo le modalità e i programmi più efficaci per riavere indietro gli scatti erroneamente rimossi dall’applicazione.

Nel caso in cui abbia tu abbia cancellato anche dei video, ti consigliamo di leggere attentamente il nostro articolo su come recuperare video su Android.

Ti può interessare anche…

Il ripristino sfruttando i backup di WhatsApp

Il modo più semplice per riavere indietro le tue foto cancellate, è sfruttando i backup effettuati da WhatsApp. Quest’ultimi ti permettono di effettuare un recupero complessivo dei file, come anche il ripristino delle conversazioni WhatsApp o video, riprendendoli dai salvataggi effettuati sulla memoria locale oppure sugli account Google Drive o iCloud.

data dei backup

Questo metodo è ovviamente gratis, perché incluso nella stessa applicazione di messaggistica istantanea ed è altamente compatibile con iPhone e dispositivi Android. L’unica pecca però, è che se i vostri salvataggi sono stati effettuati prima della cancellazione delle foto, allora questo metodo è pressoché inutile.

Ecco perché come prima cosa, devi controllare la data dei backup presenti sul tuo dispositivo, seguendo il percorso: Impostazioni (su Android e Windows Phone è in alto a destra, i tre puntini verticali, mentre su iPhone è in basso a destra) – Chat e chiamateBackup delle chat.

Controlla la data presente accanto all’ultimo backup, e se risulta utile per recuperare le immagini erroneamente rimosse dovrai semplicemente ripristinare WhatsApp. Ecco come:

  • Disinstalla l’applicazione dal telefono
  • Scaricala nuovamente e reinstallala
  • Dopo aver verificato il numero, clicca su Accetta quando ti verrà chiesto di ripristinare i backup delle chat

Ad installazione completata e dopo aver scelto il nome e la foto profilo che vuoi usare, dovresti riuscire a rivedere le tue vecchie chat e soprattutto ad aver recuperato le foto WhatsApp! Se invece non disponi di backup utili al ripristino, vediamo insieme quali applicazioni usare per recuperare le foto WhatsApp cancellate.

Le applicazioni e i programmi migliori per il ripristino delle foto WhatsApp

Se il tuo telefono è nuovo, o non hai fatto in tempo ad effettuare salvataggi utili per recuperare foto cancellate su WhatsApp, il rimedio migliore è scaricare ed installare uno dei seguenti software.

DiskDigger

Tra le applicazioni migliori per recuperare le foto cancellate da WhatsApp su un dispositivo Android con sblocco root attivo, vi è il DiskDigger. Gratuito e soprattutto efficiente, esso ti permetterà di riavere indietro file JPG o PNG cancellati per sbaglio dalla memoria del tuo cellulare.

Esiste persino una versione Pro che costa solo 3,37 euro, ma vi consigliamo di tentare prima un recupero con la versione gratis, scaricandola cliccando sul bottone in basso. Una volta installata ed avviata, concedete i permessi root e rifiutate l’acquisto della versione Pro cliccando su No, thanks.

Cliccate sulle voci PG e PNG, premendo su OK e aspetta di visualizzare gli scatti che l’applicazione riesce a recuperare. Se individui quella che ti interessa riavere, mettendo la spuntina accanto e cliccando su Recover ti verrà chiesto di indicare la cartella in cui intendi salvarle.

Potrai scegliere se salvarle nella memoria interna, inviarle tramite una qualsiasi posta elettronica oppure custodirle direttamente nello spazio virtuale messo a disposizione da Dropbox o Google Drive.

recuperare foto cancellate whatsapp

WhatsRemoved+

Ormai conosciamo tutti la nuova funzionalità di Whatsapp che permette di rimuovere i messaggi inviati sia sul telefono del mittente che del destinatario. Se non ti è mai piaciuta e vuoi sapere e vedere le foto o i messaggi inviati e poi prontamente rimossi, questa è l’app che fa per te.

Se la cancellazione è appena avvenuta, più precisamente non più di sette minuti fa, puoi tentarne il recupero sfruttando WhatsRemoved+. Dal nome non proprio innovativo, quest’applicazione è stata appositamente ideata per recuperare i video, messaggi e ovviamente le foto cancellate dal mittente.

 Sfruttando la lettura delle notifiche WhatsApp che ricevete, essa vi mostrerà il contenuto dei messaggi, cosi come anche i video o le foto, persino dopo la loro cancellazione! Sfruttando la lettura delle notifiche WhatsApp che ricevete, essa vi mostrerà il contenuto dei messaggi, cosi come anche i video o le foto, persino dopo la loro cancellazione!

Cliccate quindi sul bottone qui sotto, scaricate ed installate l’applicazione per sfruttare i 7 minuti dall’invio e salvare quelle foto poi cancellate. Sarai avvisato ogni volta che un messaggio viene cancellato, sia esso una nota vocale, testo, video o fotografia. In più, potrai andare a visualizzarle nella cartella salvataggio dell’applicazione, divise secondo la data dell’invio.

Estremamente compatibile con WhatsApp, puoi star tranquillo sapendo che non rischi la sospensione dell’account. D’ora in poi quindi, non ci saranno più file rimossi dal mittente, potendoli visualizzare a tuo piacimento!

recuperare foto whatsapp senza root

DigDeep

DigDeep è estremamente efficace per il recupero delle foto di WhatsApp, completamente gratuito e scaricabile cliccando sul bottone qui sotto. Essa sfrutta la memoria interna o la SD del tuo dispositivo, andando alla ricerca delle immagini cancellate da sole o per sbaglio.

Una volta scaricata ed installata, attendi che esamini tutte le cartelle del telefono andando alla ricerca dei scatti eliminati. Se hai una memoria strapiena di file, ci vorrà chiaramente più tempo, ma una volta completata vedrai in primo piano le cartelle coi file che è in grado di recuperare.

Seleziona quindi le foto che vuoi ripristinare, mettici accanto la spuntina e clicca su Restore per riaverle. Una volta scelta la destinazione del salvataggio, sarai in grado di vederle ricomparire nella tua galleria.

Attenzione però! Se le foto cancellate non sono presenti nella memoria del tuo dispositivo (ad es: perché si tratta di un telefono nuovo), quest’applicazione non sarà in grado di recuperarle. Attenzione però! Se le foto cancellate non sono presenti nella memoria del tuo dispositivo (ad es: perché si tratta di un telefono nuovo), quest’applicazione non sarà in grado di recuperarle.

come recuperare video cancellati da whatsapp android

EaseUS MobiSaver Free

Pur avendone già parlato nell’articolo dedicato al recupero delle conversazioni di WhatsApp, vista la sua efficienza e semplicità d’utilizzo ci teniamo e riconsigliarvela.

Quest’app è estremamente efficace non solo per recuperare video WhatsApp, ma anche intere conversazioni e ovviamente fotografie cancellate. Disponibile sia per Windows che Mac, e scaricabile dal sito ufficiale EaseUS MobiSaver, quest’applicazione è compatibile con tutti i dispositivi Android o iOS.

Esiste una sua versione gratuita, che pur se limitata vi permette il recupero di una foto o video, di 5 contatti o delle note, chiamate, calendario e persino promemoria. Il procedimento è simile a quello sopra descritto, bastando scegliere la modalità di recupero, premere su Scan e poi Recover sulle foto che volete riavere.

Seguendo le nostre indicazioni, sarete ormai dei veri esperti sul come riscaricare immagini WhatsApp eliminate e quali software!

5 (100%) 1 vote