Skip to content

Come recuperare i messaggi cancellati su Android e le migliori applicazioni da usare

recupero sms android

Hai per sbaglio cancellato un SMS importante dal tuo smartphone e vuoi sapere quali sono i metodi più veloci per ripristinarlo? Fortunatamente sei capitato nel posto giusto! Qui di seguito troverai elencate le applicazioni più efficienti, come usarle e i nostri consigli per un ripristino in poche, semplici mosse.

Se invece vuoi sapere come recuperare i messaggi da un iPhone, dai un’occhiata alla nostra guida completa. Vediamo quindi come ripristinare gli SMS rimossi dal telefono!

Ti può interessare anche…

Le app migliori per recuperare SMS cancellati su Android

WhatsApp Recovery per PC

Analizzando i vari software disponibili in commercio, siamo arrivati alla conclusione che i migliori del 2020 sono i quattro sotto elencati. Oltre ad essere semplici da usare, installare ed estremamente efficienti nel recupero dei SMS, potrete persino usarli per ripristinare file sul vostro PC con Windows.

Vediamo quindi passo per passo, come riavere i vostri messaggi!

EaseUS Mobi Saver       

Si tratta di un’applicazione che permette non solo il recupero degli SMS, ma anche dei contatti, foto o qualsiasi altro dato dello smartphone. È particolarmente efficace anche per il recupero dei messaggi su WhatsApp ed è importante sapere che, per questo ripristino, non necessità di root.

Il download iniziale dell’app è completamente gratuito, anche se mette a disposizione una versione con più funzionalità a poco più di 6 euro. Premi quindi sul bottone in basso e scaricala per il tuo Huawei, Samsung Galaxy, Nokia o qualsiasi altro smartphone Android.

Per recuperare i tuoi messaggi cancellati dovrai:

  • Premere su Installa nella pagina di EaseUS Mobi Saver
  • Premere Accetto, attendere il download e avviare l’app premendo sulla sua icona
  • Dovrai Concedere i permessi di root solo se disponi di un dispositivo sbloccato, altrimenti selezionando SMS autorizzerai il software ad effettuare una scansione
  • Alla fine del procedimento otterrai una lista dei SMS recuperabili
  • Seleziona quindi quelli che vuoi ripristinare e premi su Recupera

Ed eccoti effettuato il recupero dei tuoi messaggi!

Come recuperare messaggi di testo SMS

SMS Backup and Restore

Il modo più semplice e veloce non solo per evitare la perdita di dati, ma anche per effettuare ripristini veloci, è sfruttando i file di backup. Ecco perché ti consigliamo l’app SMS Backup and Restore che oltre a creare copie di sicurezza, ti permette anche di ripristinare i messaggi eliminati dal tuo telefono Android.

Dopo aver premuto sul bottone in basso ed aver scaricato ed installato il software dal Play Store, per sfruttare al meglio il programma dovrai:

  • Avviare l’app premendo sull’icona, premere su Iniziamo e poi Concedi per permetterle di accedere ai permessi necessari
  • Premi sulla voce Imposta un backup, scegli di salvare i messaggi e premi su Avanti in basso a destra
  • Seleziona la destinazione desiderata per il tuo backup: se direttamente sul telefono, su una scheda esterna oppure su uno spazio di archiviazione digitale (Dropbox o Google Drive)
  • Scegli ogni quanto vuoi effettuato questo salvataggio se ogni ora, giorno o settimana
  • Premi su Avvia backup per completare il procedimento

Hai già un file di backup? Benissimo, allora vediamo come recuperare i sms cancellati da Android! Premendo sul bottone in alto a sinistra con il logo del segno interrogativo, dovrai scegliere la voce Ripristina. Seleziona il file desiderato dal percorso impostato precedentemente e premi in sequenza su: Ripristina – Ok – Cambia.

Se invece desideri effettuare un ripristino parziale, rima ancora di premere su Ripristina dovrai accedere alle opzioni avanzate e selezionare: Ripristina backup solo da provvedendo ad immettere la data desiderata.

come recuperare imessage cancellati

Recuperare messaggi cancellati

Anche SMS Recover è un app di recupero completamente gratuita, scaricabile direttamente da Google Play e perfetta per ripristinare i messaggi di testo dallo smartphone o scheda SIM. È possibile inoltre effettuare anche backup di intere conversazioni, proprio per evitare la perdita inevitabile di dati.

Ve la consigliamo proprio perché dotata di un’interfaccia semplice ed intuitiva, che anche se non in italiano, essa opera senza necessità di effettuare il root. Una volta scaricata, installata ed avviata, dovrete scegliere dalla schermata principale se effettuare un ripristino o un backup.

 Ultimo passo! Ultimo passo!
 Una volta effettuato il ripristino potrai visualizzare non solo il corpo del messaggio, ma anche l’ora, il numero ed il nome del contatto che te lo ha inviato

sms recovery

Dumpster

Alla pari di un qualsiasi cestino per il PC, Dumpster è un cestino appositamente ideato per recuperare i messaggi cancellati da Android. Gratuito, efficiente e molto facile da usare, esso ha le apparenze di un cassonetto da cui è possibile ripristinare quanti più file si desidera.

Dopo averlo scaricato ed installato premendo sul bottone qui sotto, potrai visualizzare delle anteprime dei tuoi SMS, documenti, audio o immagini eliminate. Dumpster ti permette addirittura di recuperare anche file APK, VCF o pagine HTML.

 È importante sapere che quest’applicazione è in grado di recuperare i file eliminati dopo la sua installazione. È importante sapere che quest’applicazione è in grado di recuperare i file eliminati dopo la sua installazione.

Si tratta di uno strumento efficace per rimediare alle perdite definitive di messaggi, disponibile nella doppia versione gratuita o a pagamento, con un prezzo di soli 2,99 euro. Scaricatelo ora sullo smartphone Android, per poter recuperare SMS eliminati in pochissimo tempo!

Come recuperare SMS cancellati Android

Come recuperare i messaggi cancellati con e senza PC

Può capitare a tutti di cancellare per sbaglio dei messaggi sul proprio cellulare. Per alcuni utenti, però, tale perdita può rappresentare un vero e proprio problema perché con gli SMS sono svanite, casomai, anche delle informazioni importanti o delle parole preziose inviate da persone care.

La domanda che immediatamente balza alla mente è: come poter recuperate questi dati? Ma prima di tutto, è possibile ripristinare quanto eliminato?

Ovviamente, si avranno molte più chance di recuperare i messaggi cancellati se si è provveduto a fare almeno un backup del telefono. Inoltre, bisogna considerare che vi sono differenti metodi di recupero, e questi dipendono dal tipo di telefono che si possiede. In più, si può avviare tale procedura tramite pc o grazie a delle applicazioni già presenti nel nostro mobile device. 

Di seguito andremo a considerare come recuperare SMS cancellati da un Android con o senza l’ausilio del computer.

Recuperare SMS da telefoni Android con l’aiuto di software

È possibile recuperare i messaggi che sono stati cancellati per sbaglio da un telefono con sistema operativo Android anche se non è stato fatto alcun backup. Ciò può avvenire grazie a dei programmi che permettono di recuperare dati che sono stati persi. Tra i software più affidabili che sono disponibili sul mercato troviamo: EaseUS MobiSaver e iReparo per Android. Vediamo insieme nel dettaglio a cosa servono e come si usano:

EaseUS MobiSaver: recuperare i dati in modo sicuro e veloce

Software rapido da installare e semplice da usare, MobiSaver permette di visualizzare i messaggi cancellati gratuitamente, e consente anche di esportarli ad un piccolo costo di acquisto.

Prima di iniziare ad usare il programma, si consiglia di sospendere tutte le attività in corso sul proprio telefono e tentare di recuperare gli SMS persi il prima possibile. Per ripristinare i dati cancellati bisogna seguire pochi passaggi:

  • Connettere il telefono al PC. Di conseguenza, aprire e lanciare il programma.
  • Far partire la scansione dei dati. Grazie alla scansione dei dati sarà possibile rintracciare i messaggi che vogliamo recuperare.
  • Recuperare gli SMS. Il terzo e ultimo step da fare è quello che permette di rintracciare i dati persi. Basta selezionare i dati che vogliamo ripristinare e scaricarli sul nostro computer, dove verranno salvati in un apposito file.

iReparo for Android: efficiente e raccomandato data recovery program

Un altro software per recuperare i messaggi cancellati attraverso il computer è il popolare iReparo, applicazione a pagamento ma che può essere scaricato anche nella sua versione gratuita di prova. Anche questo, come il programma menzionato in precedenza, dà la possibilità di visualizzare il testo di tutti i messaggi recuperabili e poi, a pagamento, permette di ripristinare quelli che si desiderano selezionare.

Prima di procedere al suo utilizzo, come di consueto, si consiglia di cessare tutte le attività che si stanno svolgendo sul telefono, per evitare di sovrascrivere nuovi dati su quelli che si desiderano recuperare. Fatto ciò, basta seguire questi pochi passi per rientrare in possesso di quanto perso:

  • Scegliere il tipo di dati che si desidera recuperare. Una volta che il programma è stato lanciato, si consiglia di scegliere il file contenente i dati che si desiderano recuperare, nel nostro caso gli SMS. In questo modo il programma opererà anche in maniera più veloce.
  • Connettere il telefono al computer. Seguendo le indicazioni che appariranno sullo schermo, connettere il dispositivo Android al pc tramite un cavo USB.
  • Iniziare la scansione dei dati. Una volta che il telefono è stato connesso, premere il tasto “Start” per iniziare la scansione dei dati che sono stati selezionati in precedenza.
  • Ripristinare i dati che si desiderano. Una volta che la lettura dei dati giunge al termine, selezionare i messaggi che si desiderano ripristinare cliccando il tasto “Recupera”.

Come ripristinare messaggi dalla SIM card senza programmi

Un altro metodo per recuperare SMS che sono stati cancellati per errore è quello di scaricare appositi data recovery program direttamente sul proprio telefono. Quello che vogliamo consigliare oggi è chiamato SIM Card Recover & Manager.

SIM Card Recover & Manager: recuperare SMS e dati direttamente dalla SIM card

Questo è un programma che può essere scaricato direttamente sul proprio telefono e permette il ripristino di dati dalla SIM card, senza la necessità di doversi avvalere dell’ausilio di un altro device. Per poter utilizzare tale applicazione bisogna solo:

  • Scaricare l’App SIM Card Recover & Manager sul proprio telefono Android
  • Esportare i dati desiderati sulla SD card
  • Toccare “Importa” per ripristinare immediatamente tutti i messaggi cancellati
 

Gli SMS possono essere conservati dai gestori delle telecomunicazioni?

Negli ultimi tempi si è scatenato un dibattito sulla conservazione dei dati generati e trattati nell’ambito della telecomunicazione. Sono stati oggetto di una particolare attenzione gli SMS, la loro conservazione e accessibilità.

Secondo stabilito dalla legge, ciò che deve essere conservato dei messaggi che vengono inviati, anche via internet, è soltanto il “contenitore” e cioè il mittente, il destinatario, luogo e tempo, ma non il suo contenuto. Infatti, l’accesso a questo tipo di informazioni specifiche è ristretto alla sola Autorità giudiziaria e inquirente, con garanzie stabilite dalla legge.

Dunque, i soli dati che i gestori telefonici, chiamati anche server provider, possono conservare per un periodo di 24 mesi sono quelli “esteriori”, e quindi: il mittente, il destinatario, data e ora e geolocalizzazione del mittente e del destinatario.

Come evitare di perdere gli SMS che vengono cancellati accidentalmente

I telefoni Android sono equipaggiati con applicazioni preimpostate che consentono di recuperare messaggi cancellati senza avvalersi dell’aiuto di programmi esterni e di computer.

In generale, la prima operazione che si compie proprio per prevenire di perdere i dati dopo la cancellazione accidentale degli SMS è quella di fare delle copie di backup. Nel caso specifico dei telefoni Android, gli user si affidano a due metodi in  particolare:

SMS Backup & Restore

Un ottimo servizio offerto dal sistema operativo Android che consente di copiare e ripristinare in tutta sicurezza i dati presenti sul nostro telefono è l’applicazione SMS Backup & Restore.

Questa app si può scaricare da Play Store direttamente sul proprio telefono. Una volta installata, toccando il tasto “Installa” seguito da “Accetto”, bisogna procedere nel seguente modo:

  • Pigiare sull’icona apparsa sul menu del dispositivo Android
  • Toccare i pulsanti “Iniziamo” e “Concedo”, per permettere all’app di operare
  • Procedere con “Imposta un Backup”
  • Scegliere quali dati si desiderano salvare
  • Scegliere dove si desiderano salvare i dati selezionati, se su Google Drive, Dropbox, Questo cellulare o una scheda SD esterna
  • Procedere con “Avvia Backup”, per procedere con la copia dei messaggi

A questo punto si deve solo avviare la procedura per ripristinare tutti i dati, in questo caso i messaggi, sullo smartphone. Per fare ciò, procedere nel seguente modo:

  • Avviare SMS Backup & Restore
  • Pigiare il pulsante “?”
  • Selezionare la voce “Ripristina”
  • Selezionare i file di backup da ripristinare dal percorso scelto in precedenza
  • Concludere l’operazione toccando i pulsanti “Ripristina”, “Ok” e “Cambia”

Backup su Drive

Un altro interessante modo per fare il backup utilizzando il sistema operativo Android è tramite Cloud. Sfruttando i servizi Google, insieme a Google Drive, è possibile archiviare online una copia di tutti i file presenti sul telefono. Per archiviare i dati sulla piattaforma Cloud di Google, l’unica cosa di cui abbiamo bisogno è solo un account Gmail, per il resto bisogna seguire pochi e semplici passaggi:

  • Aprire “Impostazioni”
  • Andare sulla sezione “Account” > “Tuo profilo Google” > “Sincronizzazione Account” > “Sincronizza Ora”