Skip to content

Recupero delle foto e video su iPhone: tutorial completo 2020 con tutti i metodi

Guida al recupero delle foto e video su iPhone

Hai appena cancellato per sbaglio delle foto o video dal tuo iPhone e non sai come recuperarli? Non ti preoccupare! A breve ti mostreremo i metodi più veloci per ripristinarli e quali applicazioni sono le più efficienti.

Se invece hai cancellato dei file, ti consigliamo di leggere il nostro articolo sul recupero dei dati su iPhone oppure la guida sul recupero dei video e foto su Android!

Ti può interessare anche…

Come recuperare foto cancellate da iPhone utilizzando l’album “Eliminati di recente”

Tra le innovazioni più funzionali degli ultimi tempi, vi è il salvataggio automatico degli iOS 8 in una cartella apposita delle foto appena eliminate. Simile al cestino che spesso usiamo sui nostri PC, essa custodirà le immagini per 40 giorni, rimuovendole per sempre allo scadere del tempo.

Se hai appena rimosso le foto quindi, o non è passato più di un mese e un po’, per recuperare le foto sull’iPhone dovrai:

  • Aprire l’applicazione Foto
  • Selezionare la scheda album in basso a destra
  • Cliccando sulla voce Elementi recenti potrai premere su Seleziona in alto a destra
  • Cosi facendo potrai selezionare le miniature della foto cancellate
  • Clicca su Recupero e poi Recupera foto
  • Cosi facendo, vedrai ricomparire le tue foto nel rullino del telefono!

Aprendo la app Foto dell’iPhone, selezionando la scheda Album dal menu in basso a destra e facendo “tap” sull’icona Elementi recenti.

Recupero delle foto e video tramite i servizi “cloud” avendo già effettuato il backup

come recuperare messaggi cancellati

Una delle caratteristiche più utili e conosciute dei telefoni iPhone è l’archivio garantito nella Libreria di iCloud. Potrai custodirci le tue foto e video, gratuitamente o contro corrispettivo, godendo della sincronizzazione foto su tutti i dispositivi Apple.

Potrai inoltre, recuperare foto su iPhone, poiché la cancellazione dallo smartphone non include anche quella nell’archivio digitale. Purché tu disponga di un ID Apple valido, potrai effettuare un ripristino delle foto o video in qualsiasi momento. Vediamo quindi come recuperare le foto eliminate!

Come recuperare foto e video da iCloud una volta cancellati dal telefono

Tra i dati più preziosi che il nostro telefono custodisce ci sono, di sicuro, le fotografie e i video. Quando, accidentalmente, capita di eliminare alcune delle nostre immagini preferite, per avere ottime possibilità di poterle recuperare bisogna agire tempestivamente.

Se sul nostro dispositivo abbiamo attivato il servizio “Libreria Foto di iCloud”, allora sarà possibile recuperare i nostri dati multimediali da qualsiasi device, entro 40 giorni dalla cancellazione con la seguente procedura:

  • Aprire “Foto”
  • Toccare la voce “Album”
  • Toccare l’album “Eliminati di recente”
  • Selezionare i file di nostro interesse e toccare “Ripristina”

Come recuperare dati multimediali che sono stati cancellati da iCloud

Ci troveremo ad effettuare un procedimento alternativo per recuperare i dati persi nel caso questi siano stati cancellati anche dalla memoria di iCloud.

Per poter ripristinare tale file si deve:

  • Andare su “File”
  • Toccare “Sfoglia”
  • Andare sulla voce “Eliminati di recente”, dove si troveranno le foto caricate su iCloud Drive
  • Andare sulla voce “Selezionare”
  • Una volta identificati i file che vogliamo salvare, toccare “Recupera”

Tramite Google Drive

È chiaro che non tutti usate sono i servizi messi a disposizione da iCloud, usufruendo per ragioni di comodità o maggior spazio di archiviazione anche i cloud di parti terze. Collegandoti al Google Drive col proprio account, scegliendo la voce Google Foto a sinistra, vedrai l’icona del cestino.

Al suo interno ci troverai le foto cancellate dall’iPhone e ti basterà selezionarle e poi cliccare su ripristina per averle nuovamente sul dispositivo.

Ripristina foto e video tramite Dropbox

Se effettui periodicamente backup su Dropbox, potrai recuperare foto eliminate da iPhone sia usando l’applicazione che direttamente dal sito ufficiale. Aprendo l’app, vedrai subito anche le immagini appena cancellate dal rullino.

Collegandoti al sito ufficiale invece, dovrai accedere al tuo account e selezionare la cartella denominata Foto. Premendo sull’icona del cestino in alto a destra, vedrai i tuoi file cancellati (foto o video). Seleziona quelle che rivuoi indietro e clicca su Ripristina per riaverle sul telefono.

L’app migliore per recuperare foto e video su iPhone: Google Foto

Eliminati di recente

Sfortunatamente, a differenza dell’Android, il sistema operativo iOS è compatibile con ben poche applicazioni che non siano marchiate Apple. La più usata ed estremamente efficace è Google Foto, gratuita o con piani a pagamento a scelta, e senza bisogno di root. Anch’essa sfrutta il sistema di archiviazione digitale in cui custodisce ogni backup che tu abbia fatto.

Aprendo l’app, sia dal telefono che da qualsiasi altro dispositivo iOS, dovrai cliccare sull’icona ad hamburger in alto a sinistra. Premendo sulla voce Cestino ritroverai ogni video e foto cancellate e basterà selezionarle e poi premere sulla freccia in alto a destra per farle ricomparire nel rullino di Google Foto.

recuperare foto cancellate iphone app

Il miglior software per recuperare foto e video: EaseUS

WhatsApp Recovery per PC

Uno degli inconvenienti più spiacevoli da fronteggiare quando si possiede un dispositivo mobile è la perdita di foto e video. Questo può accadere per svariati motivi, come: la cancellazione accidentale di dati, arresto del sistema, attacco di un virus, dispositivo bloccato e altro ancora. Dunque, come poter ripristinare i dati multimediali a cui tanto teniamo?

EaseUS MobiSaver è un software gratuito che permette a qualsiasi dispositivo iOS di recuperare tutti i dati che sono andati persi in solo 3 passaggi:

  • Come prima cosa bisogna collegare l’iPhone a Windows pc e selezionare la voce “Recupera dispositivo iOS”
  • Procedere cliccando l’opzione “Scansione”. In questo modo, EaseUS MobiSaver inizierà una scansione automatica del dispositivo iOS per iniziare a cercare i dati persi. Tutti i file trovati e analizzati verranno elencati sul lato sinistro dello schermo.
  • Dopo la scansione, verrà offerta un’anteprima di tutti i file cancellati che possono essere recuperati. Tali dati verranno visualizzati a seconda della categoria di appartenenza, e basterà cliccare su “Recupera” per ripristinarli
 Se non hai mai effettuato un <strong>backup</strong> sul computer, le chance di recupero si riducono drasticamente, diventando quasi pari a zero. Se non hai mai effettuato un backup sul computer, le chance di recupero si riducono drasticamente, diventando quasi pari a zero.

Per approfondire il discorso e saperne di più, studia i nostri tutorial su come recuperare i file su PC Windows e come recuperare i dati su Mac.

Domande frequenti

Le immagini che gelosamente custodiamo sul nostro telefono sono tra i dati più importanti che non vorremmo mai perdere. Ma è sempre possibile poterle salvaguardare? Di seguito riportiamo le domande più frequenti che i possessori di iPhone si pongono al riguardo:

Se cancello le foto dall’iPhone, queste rimangono su iCloud?

Sì. Molto spesso, per liberare un pò di spazio dalla memoria dell’iPhone si sceglie di cancellare video e immagini. Questi dati, però, non vengono definitivamente persi, ma vengono salvati su iCloud, una memoria online che permette di mantenere una copia di tutte le foto e tutti i video cancellati dal telefono.

Ci sono delle App per recuperare foto e video su iPhone?

I dati multimediali che sono stati eliminati per errori dal nostro telefono possono essere recuperati tramite la gestione di applicazioni interne presenti nei dispositivi iOS, oppure tramite specifici programmi.

Se si agisce in modo tempestivo, è possibile recuperare le immagini perdute grazie all’aiuto delle seguenti App: Google Foto, che si può scaricare direttamente sul telefono, Dr Fone e EaseUS MobiSaver, il cui utilizzo avviene collegando lo smartphone al pc tramite cavo.

Dove finiscono le immagini cancellate dall’iPhone?

Le foto e i video che vengono cancellati dalla Gallery del telefono vengono spostati nell’Album chiamato “Eliminati di Recente”, una sorta di Cestino che accoglie tali dati per 30 giorni prima di eliminarli definitivamente.

È possibile ripristinare le immagini cancellate tramite: “Eliminati di Recente” > “Seleziona” > “Recupera”.

Come posso recuperare foto da iPhone, iPad e iTouch?

Sono disponibili diversi metodi per recuperare i dati che sono stati cancellati dai nostri dispositivi iOS, i più comuni sono:

  • Andare nella cartella “Recently deleted” e ripristinare i dati in essa contenuti
  • Utilizzare iCloud Photo Library
  • Eseguire il backup tramite iCloud
  • Eseguire il backup tramite iTunes
  • Utilizzare iPhone Backup Extractor

Qual’è il miglior programma per recuperare le foto cancellate da iPhone

Fortunatamente, quasi sempre è possibile recuperare immagini che sono state cancellate per sbaglio o che sembrano irrecuperabilmente perse a causa di un malfunzionamento del nostro telefono. Questo è possibile grazie a degli appositi programmi che sono stati sviluppati per il ripristino di dati. I migliori in circolazione sono:

  • Dr Fone Toolkit, il quale supporta il recupero di qualsiasi tipo di file
  • iMyFone Recovery, software capace di accedere alla memoria interna del dispositivo iOS
  • Fonelab, potente programma per il recupero dei dati, disponibile sia in versione iOS che Android
  • iMobie PhoneRescue, in grado di recuperare dati eliminati da iPhone e iPad