Skip to content

Come recuperare le foto autodistrutte di Telegram: Guida 2024

recuperare foto a tempo telegram

Stai cercando un modo per recuperare le foto autodistrutte di Telegram? Ti è già capitato di voler salvare una foto e magari, per errore, l’hai cancellata e non sai come recuperarla? Sappiamo che perdere ricordi importanti possa fare molto male.

Siamo lieti di poterti aiutare a ritrovare le foto smarrite o cancellate all’interno della tua applicazione di messagistica istantanea. In questo modo avrai l’occasione di ritrovare quei momenti che avresti voluto non cancellare mai. Segui le informazioni che ti stiamo per dare e vedrai che sarai in grado di ripristinare tutto.

La foto messa in autodistruzione su Telegram non si vede più: cosa fare?

Hai selezionato l’opzione sbagliata. Volevi salvare la tua foto e invece hai finito per metterla in autodistruzione. E ora? Ci sarà modo di andare a recuperare un prezioso ricordo che avresti voluto fare tuo per sempre?

Andiamo a vedere assieme cosa si può fare e se esiste davvero un metodo efficace per non disperarsi e fare in modo che non tutto sia perduto!

Come fare per recuperare le foto a tempo su Telegram

Come primissima cosa, devi accedere al tuo account di Telegram. Una volta che sarai giunto nella schermata principale, vai a cercare la chat all’interno della quale è stata ricevuta o inviata la foto che erroneamente hai cancellato e che vorresti riuscire a recuperare.

Scorrendo verso l’alto sarà possibile andare a recuperare la cronologia dei messaggi e da lì fare una ricerca efficace in merito alla foto da ritrovare. Il più delle volte, le foto compaiono nelle anteprime dei messaggi.

Se la trovi, clicca semplicemente sulla foto e aprila a schermo intero. Successivamente non ti resterà altro da fare che salvarla sul tuo dispositivo o in alternativa potresti anche fare uno screenshot.

È possibile recuperare le foto che si autodistruggono?

Può avvenire che accidentalmente ci sia stata l’eliminazione di una determinata foto spedita o ricevuta su Telegram. Un modo sicuro per non perdere mai niente è abilitare il backup delle chat e fare in modo che tutto quello che conta per te venga salvato sul cloud.

In pratica si tratta dello stesso procedimento che potresti già usare per salvare i preziosi dati sul tuo pc. Non hai ancora attivato il backup? Beh, fallo immediatamente anche in previsione di voler recuperare account Telegram!

Cosa fare con le foto che scompaiono su Telegram?

Prima di temere di aver fatto un danno irreparabile, ricorda che le foto scompaiono da Telegram anche per motivi che non sono a te imputabili. Tra le ragioni più comuni potrebbe esserci un’assenza di segnale di rete, la necessità di aggiornare il software o avere ancora più semplicemente lo spazio di archiviazione pieno.

Ti consigliamo anche di dare un’occhiata alle tue impostazioni sulla privacy, perché potresti aver accidentalmente attivato un’opzione che vada a cancellare le foto.

Come salvare le foto con autodistruzione?

Per fortuna, anche su Telegram c’è modo di salvare le foto dall’autodistruzione e siamo ben lieti di fornirti tutte le informazioni necessarie su come fare.

Parti con l’aprire l’applicazione di Telegram sul tuo smartphone e vai, dalla schermata principale, alla chat in cui è avvenuta l’autodistruzione della foto. Una volta aperta la chat, vai a visualizzare la durata preimpostata dell’autodistruzione della foto. Clicca sull’immagine per aprirla a schermo intero.

A questo punto dovresti notare un’icona che ricorda un timer e che indica il tempo rimanente prima dell’autodistruzione della foto. Clicca a questo punto sul timer e si aprirà un sottomenu con una serie di opzioni. Scegli l’opzione “salva nella galleria” e successivamente la foto non sarà più soggetta alla terribile fase di autodistruzione, ma la troverai salvata nella galleria del tuo dispositivo. Per sempre o almeno fino a quando lo vorrai tu!

Dove si trova il cestino di Telegram?

Su Telegram non esiste una vera e propria cartella simile al convenzionale cestino del PC. I file che vengono eliminati spariscono definitivamente dall’applicazione.

C’è comunque modo di calibrare nel migliore dei modi il backup del cloud e fare in modo di poter andare a ritrovare ciò che si pensava potesse essere andato perso per sempre.

Entrare dunque nelle impostazioni di Telegram, toccando l’icona menu, e selezionare la voce “chat e chiamate”. Toccare dunque “backup delle chat” e qui sarà possibile vedere tutte le informazioni e attivare il backup in modo manuale.

Bisogna tenere a mente che il backup di Telegram non è un cestino tradizionale, come quello che si trova in altre applicazioni, ma stiamo parlando di un modo utile per andare a recuperare file cancellati per errore nel caso in cui si abbia tale necessità o di recuperare un contatto Telegram cancellato.

Domani frequenti

Qualcuno può fare uno screenshot della foto che si autodistrugge in Telegram?

Sì, potrai tranquillamente fare uno screenshot della foto che si autodistrugge, ma è bene che tu sappia che una notifica verrà inviata a chi ti ha spedito la foto.

Come inviare una foto autodistruttiva su Telegram senza chat segreta?

Al momento, su Telegram, non è possibile inviare una foto autodistruttiva senza chat segreta.

Cosa succede se faccio uno screenshot di una foto su Telegram?

Il proprietario della foto, nel caso in cui avesse attivato l’apposita opzione, potrebbe ricevere una notifica della foto che sei andato a screenshottare.

Qualcuno può sapere se faccio uno screenshot del suo profilo Telegram?

Non vi è modo di sapere se qualcuno fa uno screenshot del profilo Telegram.

Per quale motivo la foto autodistruzione Telegram non si vede?

Potrebbero esserci alcuni motivi per i quali non sei in grado di vedere la foto. Il timer potrebbe essere scaduto oppure non hai cliccato sul tasto per scaricare l’immagine. Potrebbero anche esserci problemi di connessione oppure potrebbero esserci problemi di compatibilità tra i sistemi Android o per iPhone, anche se ritengo sia molto improbabile.

Se hai dunque cancellato per errore e vuoi recuperare le foto autodistrutte su Telegram, recuperare un gruppo su Telegram o recuperare le chat Telegram, c’è comunque modo di andare a recuperarla. Attento ai settaggi impostati e scegli sempre di attivare il backup, che ti può davvero salvare la vita! Lascia un commento e condividi l’articolo se ti è stato utile.

marco brogiato

Marco Brogiato

Marco è un traduttore professionale e copywriter con oltre 10 anni di esperienza. Scrive articoli riguardanti la tecnologia per Movavi, con un focus particolare alla risoluzione di diverse problematiche. Nel tempo libero si dedica ai videogiochi e alla lettura.