Skip to content

Come recuperare password Chrome non salvate in pochissimo tempo

dove trovare password salvate

Cerchi un metodo rapido per recuperare password Chrome non salvate sul tuo dispositivo? Hai già letto qualche guida ma i passaggi ti sembravano troppo complicati? Siamo qui per aiutarti! In questo articolo ti spiegheremo come ritrovare le password salvate su Google e quelle che invece ti sei dimenticato di memorizzare.

Abbiamo persino dedicato un’intera sezione che ti spiega in maniera approfondita come salvare le tue password, per evitare che il problema si ripresenti. Se ti resta ancora qualche dubbio, siamo certi che lo eliminerai semplicemente leggendo le risposte dei nostri esperti alle FAQ.

Scopriamo insieme quali sono i metodi più efficaci per recuperare password Chrome!

Come recuperare le password salvate su Google Chrome

Google Chrome è un ottimo strumento che ti permette di salvare le tue chiavi di sicurezza sulle pagine a cui solitamente accedi. Se hai bisogno di vedere le password salvate perché devi, ad esempio, inserirle su un altro dispositivo, ecco quali sono i passi da seguire:

Recuperare password Google Chrome direttamente sul PC

Non importa se utilizzi un Mac o un computer con Windows, quel che è certo è che il browser è in grado di salvare in automatico le tue password e che quindi potrai visualizzarle seguendo pochi e semplici step. Ecco quali:

  • Apri Google Chrome ed effettua l’accesso utilizzando le tue credenziali.
  • Clicca sui 3 puntini in alto a destra e scegli le Impostazioni.
  • Clicca su Password e dovresti poter visualizzare tutti i siti per i quali Chrome ha salvato una tua password.
  • Per ragioni di sicurezza le chiavi di sicurezza non sono subito visibili, ma dovrai inserire la tua password e poi cliccare sulla piccola icona ad occhio per poterle vedere.

Attenzione però! Se utilizzi un nuovo dispositivo e non hai effettuato la sincronizzazione con quello vecchio, le password potrebbero non comparire!

recuperare password chrome

Come ritrovare le password salvate su Google sui dispositivi mobili

Utilizzi un tablet Android, uno smartphone o semplicemente un telefonino della Apple e vuoi effettuare il recupero password Google Chrome? Ecco quali sono i metodi da applicare in base al dispositivo usato:

  • Su Android: se hai già attivato al sincronizzazione, apri Chrome e segui il percorso: 3 puntini in alto – Impostazioni – Password.
  • Su iOS: apri l’applicazione del browser, seleziona i tre puntini, sceglie le Impostazioni e poi Password. Clicca sopra il sito desiderato ed inserisci la tua password per visualizzare la chiave d’accesso.

Come esportare le password salvate

Se per una qualsiasi ragione devi spostare le password che hai già salvato da un dispositivo ad un altro, senza effettuare la sincronizzazione, questo è il metodo che fa al caso tuo. Segui il percorso già qui sopra riportato fino ad arrivare nella sezione Password delle Impostazioni.

Clicca sui 3 puntini in alto e scegli l’opzione Esporta password che ti permetterà di salvare un file di testo con tutte le tue chiavi d’accesso. Sappi che questo metodo è applicabile sia ai dispositivi fissi che al Cloud e che in entrambi i casi otterrai un file di testo UTF-8.

Utilizza uno strumento terzo

Tanti utenti si affidano ai gestori di password di software diversi dal browser, che solitamente vengono aggiunti come estensione. Per intenderci ci riferiamo a programmi come Keeper o LastPass che creano una raccolta criptata e protetta, contenente tutte le tue password. Si tratta quindi di un database facilmente raggiungibile da qualsiasi dispositivo, a cui basta inserire il codice di sicurezza, che quindi dovrai ricordare.

Effettua la sincronizzazione tra dispositivi

Quando si effettua il passaggio da un vecchio dispositivo a uno nuovo, è possibile recuperare password Chrome semplicemente effettuando la sincronizzazione. Ecco come:

  • Sui dispositivi mobili: basta aprire il browser ed inserire le credenziali per l’accesso. È possibile effettuare la sincronizzazione anche semplicemente aggiungendo un altro account Google nel sistema e quindi senza averlo fatto direttamente in Chrome.
  • Su PC: non importa se macOS, Linux o Windows, in questo caso è sufficiente effettuare l’accesso sul browser.

recupero password google chrome

Ripristina la cartella User Data di Chrome a una versione precedente

Pochi sanno che il browser in realtà salva tutte le password direttamente sul computer, in una cartella che potrebbe essere ripristinata. Ecco quali sono i passi da seguire:

  1. Come prima cosa chiudi il browser e apri Internet Explorer.
  2. Incolla nella barra di ricerca questa stringa: C:\Users\%USERNAME%\AppData\Local\Google\Chrome\ sostituendo l’username con il tuo nome utente.
  3. Individua la cartella User Data, fai click col destro e scegli l’opzione Ripristina a una versione precedente.
  4. Seleziona una versione che esisteva prima di aver cancellato le tue password salvate.
  5. Attendi la fine del procedimento.

Attenzione però! Se non compare alcuna versione precedente della cartella, significa che non è possibile recuperare le password salvate.

Recuperare password Chrome non salvate: i nostri consigli

Hai per sbaglio eliminato i tuoi dati, cancellando anche quelle password che in realtà erano salvate? Non disperare, abbiamo la soluzione! Chrome è uno strumento davvero efficace e che ti permette di godere dell’accesso immediato ai tuoi siti preferiti, ma risulta alquanto inefficace nel recuperare le password eliminate.

Ancor di più, considerando la modalità di sincronizzazione, se hai eliminato qualche chiave d’accesso su un dispositivo, questa modifica si applica in automatico anche agli altri dispositivi collegati. Mettiamo che hai per sbaglio eliminato le password salvate sul browser del PC, in questo caso, se non vuoi perdere tutti i salvataggi, dovrai aspettare prima di aprire Google sui tuoi dispositivi mobili.

Per impedire che questa modifica disastrosa sia trasmessa a tutti i tuoi dispositivi collegati all’account, è necessario resettare Chrome Sync, che blocca l’eliminazione direttamente nei server, disconnettendo l’account da tutti i dispositivi. Quindi cosa significa?

Che potrai aprire Chrome su un qualsiasi altro dispositivo, senza timore che a causa della sincronizzazione tu abbia perso i dati!

E poi, ciliegina sulla torta, potrai sfruttare la sincronizzazione per riportare i dati anche sul dispositivo dal quale avevi inizialmente eliminato le password, ecco come:

  • Sul dispositivo su cui hai eliminato i dati e quindi non hai più alcuna password clicca sull’icona del tuo profilo (a destra in alto) e premi su Sincronizza.
  • Seleziona la voce Gestisci i dati da sincronizzare.
  • Nella sezione Dati da Chrome, clicca su Resetta
  • Clicca su Ok per concludere il procedimento e attendi che tutti gli altri dispositivi siano sconnessi.
  • Accedi nuovamente nel browser del dispositivo nuovo, da cui non avevi cancellato i dati.
  • Accendi la sincronizzazione al di sotto della tua foto profilo e vedrai comparire i tuoi dati in pochissimo tempo.

Come salvare le password su Chrome

Il salvataggio delle password su Chrome è sicuramente un’opzione che dev’essere attivata semplicemente seguendo il percorso:

  • Click sulla tua foto profilo nel browser
  • Password (o icona della piccola chiave)
  • Sposta la levetta su Chiedi di salvare le password.
  • Cosi facendo, ogni volta che effettui l’accesso a un nuovo sito ti verrà chiesto se vuoi o meno salvare quella chiave d’accesso.

Quest’opzione può essere disattivata in qualsiasi momento, come anche quella di Accesso Automatico che ti permette di inserire le credenziali con un semplice click e senza doverle digitare ogni volta.

Password salvate e non salvate su Chrome: eliminiamo ogni dubbio

Per essere certi di aver spiegato i metodi nella maniera più chiara possibile, diamo un’occhiata anche alle domande più frequenti degli altri utenti. Ecco quali sono le risposte dei nostri esperti alle FAQ:

In quale cartella Chrome salva le password?

Chrome salvale password salvate nel browser in una cartella intitolata User Data. Per scoprire come ripristinare una versione precedente di questa cartella, rileggi la sezione qui sopra riportata.

Dove trovo le password memorizzate?

Per visualizzare le password salvate dovrai aprire le impostazioni del profilo all’interno del browser, cliccando sui tre puntini, per poi selezionare la voce Password o la piccola icona a forma di chiave. Premendo su visualizza password ti troverai di fronte una lista completa dei siti a cui hai effettuato l’accesso assieme a tutte le password usate.

Come recuperare le password salvate su Google?

Per scoprire nel dettaglio come recuperare le password salvate ti basta leggere attentamente la nostra sezione ad essa dedicata. Scegliendo uno dei metodi riportati riuscirai sicuramente a ritrovare le tue chiavi d’accesso.

Come recuperare la password di Classroom?

Anche la password di Classroom è visibile all’interno della sezione Chrome dedicata alle password. Se non riesci a visualizzarla, puoi sempre richiedere il ripristino della password seguendo le indicazioni sul sito, che sono simili al recupero password di un qualsiasi altro account Google.

Non visualizzo le password salvate su Chrome: cosa fare?

Se non riesci ad effettuare il ripristino usando uno dei metodi indicati dagli esperti, potrebbe essere troppo tardi e potresti averle perse per sempre. In questo caso è consigliabile attivare l’opzione di salvataggio per ripristinare la raccolta di chiavi d’accesso manualmente, ovvero ogni volta che le inserisci sui siti.

Ora, recuperare password cancellate Google Chrome dovrebbe essere un gioco da ragazzi anche per i meno esperti, bastando un semplice click per accedere al metodo giusto da applicare. Se hai bisogno di altre soluzioni o consigli, non esitare a leggere anche le altre guide presenti sul sito!

Leggi anche i nostri articoli su come recuperare tutto:

cristina lozonschi

Cristina Amalia

Amante della scrittura e con una voglia irrefrenabile di scoprire la verità, Cristina è una studentessa di Giurisprudenza con una comprovata esperienza nel mondo del copywriting e della traduzione. La sua missione è illustrarvi, in modo semplice e chiaro, le caratteristiche e funzionalità delle ultime innovazioni tecnologiche.